Imm1
Imm1
Un'unica identità digitale
per accedere ai servizi online
della Pubblica Amministrazione
I SERVIZI DIGITALI
DELLA PUBBLICA
AMMINISTRAZIONE
La pubblica amministrazione da anni
è coinvolta in un processo di digitalizzazione
dei propri servizi. Questo significa ripensare
i servizi perchè possano essere fruibili
direttamente online attraverso i siti
dei diversi enti e riprogettarli per permettere
l'accesso tramite computer, smartphone o
tablet in modo semplice, rapido, funzionale.

Scopri tutti i servizi offerti
COS'È SPID?
SPID, acronimo di Sistema Pubblico di Identità Digitale,
è un sistema che permette di accedere ai servizi online
della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati
aderenti con un'unica Identità Digitale utilizzabile
da computer, tablet e smartphone.

L'IDENTITÀ SPID È COSTITUITA DA CREDENZIALI
(NOME UTENTE E PASSWORD)
CHE VENGONO RILASCIATE ALL'UTENTE
E CHE PERMETTONO L'ACCESSO
A TUTTI I SERVIZI ONLINE.
È SEMPLICE

Prenotazioni sanitarie, iscrizioni
scolastiche, accesso alla rete wi-fi
pubblica, pratiche d'impresa...
con un'unica password
È SICURO

Assicura la piena protezione
dei tuoi dati personali, non è
consentito alcun tipo di profilazione,
la tua privacy è garantita
È VELOCE

Puoi accedere ai servizi online
ovunque ti trovi e
da qualsiasi dispositivo
SPID CONSENTE L'AUTENTICAZIONE
IN BASE A TRE LIVELLI DI SICUREZZA
LIVELLO 1

Permette di accedere attraverso un nome utente
e una password scelti dall'utente
LIVELLO 2

Permette di accedere attraverso un nome utente
e una password scelti dall'utente, più la generazione
di un codice temporaneo di accesso (one time password),
fruibile attraverso un dispositivo (es smartphone).
Dedicato ai servizi che richiedono un grado
di sicurezza maggiore (ad esempio quelli fiscali)
LIVELLO 3

Prevede l'utilizzo di ulteriori soluzioni di sicurezza
di dispositivi fisici (es smart card) che vengono erogati
dal gestore dell'identità. Tipicamente serviranno ad abilitare
pagamenti digitali
COSA PUOI FARE CON SPID?
ACCEDERE AI SERVIZI ONLINE
DI INPS E AGENZIA
DELLE ENTRATE
PRENOTARE PRESTAZIONI
MEDICHE E CONSULTARE
IL FASCICOLO SANITARIO
ELETTRONICO
EFFETTUARE ISCRIZIONI
SCOLASTICHE E RICHIEDERE
CERTIFICATI ANAGRAFICI
SCOPRI DI PIÙ
OTTENERE BONUS,
INCENTIVI E CONTRIBUTI
PUBBLICI
RICHIEDERE IL REDDITO
DI CITTADINANZA
TRAMITE PIN UNICO
PER APPROFONDIRE E PER AVVIARE
LA PROCEDURA PER OTTENERE
L'IDENTITÀ DIGITALE SPID

CLICCA QUI
COME PUOI RICHIEDERE SPID?
AVRAI BISOGNO DI:
UN DOCUMENTO DI IDENTITÀ VALIDO (carta di identità o passaporto)
LA TESSERA SANITARIA CON CODICE FISCALE
(se risiedi all'estero, il tuo codice fiscale)
UN INDIRIZZO E-MAIL
IL NUMERO DI TELEFONO DEL CELLULARE CHE USI NORMALMENTE
(anche se il richiedente non è l'intestatario del contratto telefonico)
RIVOLGITI AD UN IDENTITY PROVIDER
un soggetto certificato che offre un servizio per richiedere Spid.
Attualmente i soggetti abilitati al rilascio delle credenziali per l'identità digitale
sono: Aruba, Infocert, Intesa, Namirial, Poste, Register, Sielte, Tim o Lepida.
Le credenziali Spid si possono richiedere gratuitamente. Alcuni gestori oltre alla modalità di erogazione gratuita, offrono anche modalità
di registrazione a pagamento.
L'IDENTITY PROVIDER DEVE VERIFICARE ED AUTENTICARE
I TUOI DATI, IN PRESENZA O A DISTANZA


L'autenticazione in presenza prevede l'esibizione di documentazione cartacea
e moduli sottoscritti e può avvenire presso una sede fisica del gestore
dell'identità oppure a domicilio su appuntamento (ad esempio Poste Italiane
offre la possibilità che un postino possa accertare l'identità direttamente
a casa del richiedente)

L'autenticazione a distanza può avvenire in due modalità tramite identificazione
a vista da remoto via webcam opuure identificazione informatica tramite
documenti digitali di identità (l'utente viene identificato sulla base della verifica
digitale delle credenziali informatiche già in possesso).
L'IDENTITY PROVIDER EMETTE LA TUA IDENTITÀ DIGITALE
E RILASCIA LE CREDENZIALI

Spid può essere richiesto da tutti i cittadini italiani - o dotati di permesso di soggiorno e residenti in Italia -
che abbiano compiuto il 18esimo anno di età. Inoltre il responsabile legale della società può richiedere e
utilizzare la propria identità digitale per accedere e utilizzare i servizi online dedicati all'impresa.

È possibile richiedere più di una identità digitale - anche con diversi livelli di sicurezza - con l'opportunità
di rivolgersi a differenti gestori di identità digitale. Ogni cittadino è libero di scegliere l'identity provider che
preferisce.
 
SPID ALL'ESTERO
IN ITALIA E IN EUROPA
I SERVIZI ONLINE SEMPRE CON TE
Dalla dichiarazione dei redditi al cambio di residenza: gli italiani all'estero ora possono contare su una serie di servizi online
accessibili attraverso Spid grazie a eiDAS il "nodo" italiano per l'interoperabilità transfrontaliera delle identità digitali.

Attivando il login a eiDAS, le amministrazioni italiane che già rendono disponibili i propri servizi online attraverso Spid possono fare
un ulteriore passo avanti ed estendere la fruizione di questi servizi anche ai cittadini dell'Unione europea, che vi possono così
accedere tramite le eID (identità digitali) dei Paesi di provenienza.

Allo stesso tempo gli altri Stati UE, attraverso i loro rispettivi nodi eiDAS, possono consentire l'accesso ai loro servizi ai cittadini
italiani provvisti di Spid, che così semplicemente cliccando sui siti web delle amministrazioni prescelte hanno la possibilità di
usufruire di un'ampia rosa di servizi: dalla dichiarazione dei redditi online, al cambio di residenza, fino ad arrivare al pagamento
delle multe o delle imposte locali.
SCOPRI DI PIÙ
CON IL CONTRIBUTO DI
loghi
Realizzato nell'ambito del Programma generale di intervento della Regione Lombardia
con l'utilizzo dei fondi del Ministero dello sviluppo economico. Ripartizione 2018